Eventi interessanti organizzati dal Comune di Carpi

Cinema & fumetto – I personaggi dei comics sul grande schermo

Mostra
Sala dei Cervi di Palazzo Pio
dal 23 settembre al 26 novembre

E’arrivata a Carpi, a Palazzo dei Pio, la fortunata mostra “Cinema & Fumetto” che tanto successo ha avuto nella sua prima tappa al Mart di Rovereto (30.000 visitatori). L’esposizione itinerante, curata dall’architetto Roberto Festi e ideata da esaExpomostre, sarà presente per la durata di un anno in quattro prestigiose sedi italiane: dopo l’esordio a Rovereto, è attualmente a Carpi e poi sarà ospitata dal Comune di Pordenone e dal Comune di Vicenza
Orario: venerdì, sabato e domenica ore 10.00/12.30 e 15.30/19.30


Videoteca comunale, via San Rocco 5 – Carpi (Mo)

Lunedì 16 ottobre ore 21.00
PAZ!
Regia di Renato De Maria, Italia 2002

Il film si ispira ai fumetti di Andrea Pazienza: Zanardi detto Zanna, liceale pluriripetente, Pentothal, fumettista fuorisede e fuoricorso, e Fiabeschi, studente in fragile equilibrio tra amore, esami e un servizio militare incombente. Nella Bologna degli anni ’70, i tre condividono un appartamento senza mai incontrarsi. Ventiquattro ore nelle loro vite sgangherate, dalle quattro del mattino al mattino successivo.

Lunedì 23 ottobre ore 21.00
METTI UN RATTO IN VIDEOTECA
Incontro con LEO ORTOLANI
e proiezione di due episodi del nuovo cartoon di RAT-MAN

Lunedì 6 novembre ore 21.00
GHOST WORLD
Regia di Terry Zwigoff, USA 2001

Enid e Rebecca sono due amiche che hanno appena finito le superiori e devono decidere che cosa fare delle loro vite. Enid vorrebbe andarsene di casa: è stanca del padre e della sua fidanzata Maxine. Rebecca è meno inquieta ma altrettanto indecisa sul proprio futuro. Durante l’estate le due amiche sono inseparabili e passano gran parte del tempo a corteggiare Josh, un loro coetaneo, che però non sembra essere particolarmente interessato. Enid si imbatte in Seymour, un collezionista di dischi molto più anziano di lei….

 

Spazio Giovani “Mac’è!”, via Medaglie d’Oro 2 – Carpi (Mo)

LUCIO FULCI – POETA DEL MACABRO
Tributo a fumetti per un mito del cinema horror italiano

MOSTRA DI TAVOLE ORIGINALI

a cura della casa editrice Underground Press
dal 25 al 31 ottobre 2006
Orari d’apertura:
da martedì a sabato ore 16 – 19, martedì, giovedì, sabato ore 21 – 24

LUCIO FULCI HALLOWEEN NIGHT
Martedì 31 ottobre dalle ore 21.00  fino… all’alba dei morti viventi
Incontro con Niccolò Storai, Massimo Perissinotto e Claudio Calia curatori del volume a fumetti “Lucio Fulci. Poeta del macabro” a seguire:
Maratona di Horrors fulciani ZoeLea Dark’n’roll Live in Concert Zombie’ s Dj set
Proiezioni non stop

Iniziative ad Ingresso gratuito

Per informazioni:
Ufficio Cultura tel. 059 649905; e-mail cultura@carpidiem.it




e GUAI a chi mi porta via la proiezione di Ratman, me la son persa ad Arezzo.. ora non me la perdo

Gran Premio Scrittomisto – è ora di votare

Tempo fa vi avevo parlato del Gran Premio ScrittoMisto.

Bene… siamo arrivati alla fine, i 106 racconti che han passato le selezioni sono disponibili nel sito.

Basterà poi registrarsi per votare quelli che vi aggradano e quelli che vi fan cagare.
Non si può votare più volte, si può solo modificare il proprio voto fino alla fine delle votazioni

i miei complimenti speciali a Carmilla che è riuscita a entrare nei 106 con il suo The Haunted House

Gomorra – parte zero

Appurato che la wishlist non serve a un cazzo, alla fine Gomorra me lo son comprato per i cazzi miei

Ne parlano tutti benissimo e l’argomento mi interessa veramente tanto.

Ah, visto che siamo in argomento, provo odio razziale per chi compra il libro del figlio di Terzani solo perchè fa figo e provo anche odio per chi compra le cose di Brown perchè "uno che ha scritto il codice da vinci non può deludermi, tutti dicon che fan cagare gli altri libri ma io non ci credo."

Pomeriggio di bestemmie

ottimo orale

la domanda finale era su cosa pensavo io personalmente della teoria di XX sul marketing coercitivo, gli ho detto che prefesico il marketing comparativo, che mi spiga perchè è meglio un prodotto rispetto ai suoi contendenti, al posto di quello che subdolamente mi impone di comprare qualcosa sfruttando i meccanismi dl cervello.

il prof li è schizzato

mi ha fatto 5 minuti di orologio dicendomi che allora non avevo capito che la mia uni mi insegna questo indi magari ho sbaglaito tutto ecc ecc…

"e ci vediamo al prossimo appello. arrivederci"

Telefonia.. che palle

Niente da fare.. mi tocca dare l’annuncio della morte del mio Sony Ericsson T290i.
Mancato in sala da pranzo di casa pelodia cadendo da una sedia, lo ricordano gli amici e i parenti.

Diamo altressì notizia dell’acquisto di un nuovo dispositivo per la telefonia mobile, benvenuto al signor Nokia 6021.

Il 6021 è frutto di 3 ore di pomeriggio di sabato sprecate a guardare tutti i modelli nokia in catalogo per trovarne uno che costasse relativemente poco, che avesse ampio spazio in rubrica (sì perchè di solo 250 non me ne faccio un cazzo, e allora!?!), che supportasse bluetooth e che possibilmente non avesse l’odiosissima fotocamera (che continuo a reputare inutile in un cellulare).

Beh, cellulare trovato.
Sono andato in Comet a Carpi a vedere se lo si trovava senza problemi, c’era ed era in sconto.
L’ho preso.

Ieri ci ho scancherato un po’, sembra più che decente… diciamo ben oltre i mie standard

Strani prelievi

Stamattina presto ennesimo prelievo del sangue per controlli al fegato.

Intanto la signorina ha deciso di sbagliarmi per quattro volte la vena… e si inzia già benissimo.

La parte migliore arriva ora: uscito dallo stanzino dei prelievi arrivo nell’atrio di questo centro medico e c’era uno vestito da chef -bardato come se lui stesso fosse un carretto siciliano- che sta friggendo chele di granchio con surimi che offre a tutti quelli che hanno appena fatto i prelievi.

Credo fosse una strategia di marketing avanzatissima, ovvero:
"ti prendo per la gola e intanto ti faccio venire qualcosa al fegato con il fritto alle 8 del mattino così o in un modo o nell’altro qua ci torni"